Come creare un nuovo prodotto e venderlo sul web

Hai creato un nuovo prodotto e vuoi venderlo online? Fantastico!

Se vuoi evitare di spendere soldi per poi ritrovarti con niente in tasca ecco una bella procedura già testata più e più volte dal nostro team.

In questa pagina ti spieghiamo i 10 passi che abbiamo seguito per presentare e promuovere Pancina, nuovissima crema smagliature per donne in gravidanza.

Ogni passo corrisponde a un nostro servizio, così da farti capire al meglio come lavoriamo. 

Bene, iniziamo con il primo passo!

Hai fretta e vuoi sapere subito come collaborare con noi?

1. Rebrand

Gestire la comunicazione tramite linee strategiche ben definite prevede anche una grafica web modulata in funzione degli obiettivi di marketing.

L'immagine aziendale coordinata o corporate identity è spesso sottovalutata dagli imprenditori, ma per avviare nuove attività è fondamentale la costruzione di un'immagine aziendale solida e lo sviluppo di una comunicazione integrata con l'immagine che vuoi trasmettere.

Rebrand per Pancina

La donna in gravidanza viene accolta in un ambiente adatto a lei, accogliente e rassicurante, capace di metterla di buon umore. 

Nome: giocoso e tenero, crea associazione e simpatia.

Logo: Pancina è “amore di mamma”, quindi cosa c’è di più empatico di un morbido cuore rosa?

Colori: il prodotto è una crema pensata per le donne in gravidanza. Il colore deve attrarre il pubblico femminile. Ecco perché abbiamo scelto le tonalità tenui del rosa e del lilla.

Packaging: per una maggiore igiene rispetto al barattolo abbiamo scelto il tubetto. Comodo da aprire e da usare, si presenta semplice ed elegante al tatto, con rivestimento satinato.

Stile: tutta la comunicazione deve coinvolgere e far sorridere, ma anche rassicurare. Perché qualità delle componenti ed efficacia della crema vengono prima di tutto.

2. Kickstart

Qual è l’offerta irresistibile che saprà attrarre i tuoi potenziali clienti?

Come andrà formulata? 

Quale percorso o funnel ogni singolo utente web andrà a compiere per effettuare le azioni da noi desiderate?

Lo definiamo in queste riunioni insieme, al termine delle quali avrai a disposizione lo schema strategico sul quale impostare la tua campagna di conversione online.

Kickstart per Pancina

  1. La mamma in gravidanza ha fame di informazioni: ecco perché per coinvolgere nuove clienti nel mondo Pancina abbiamo creato il diario di gravidanza (magnete che attrae potenziali clienti).
  2. Vuole sapere cosa succede dentro e attorno a lei ogni settimana: il calcolatore di gravidanza e le e-mail settimanali sulle settimane di gravidanza la terranno sempre aggiornata e preparata.
  3. Una futura mamma adora le offerte pensate per lei: iscrivendosi alla newsletter riceve offerte esclusive che nessun altra può vedere.

3. Markattack

  • Set-up del sistema di marketing automation per una comunicazione automatica con le tue buyer personas
  • progettazione e pianificazione di mail in accordo con il funnel di vendita;
  • attribuzione di tag e definizione del workflow;

Markattack per Pancina

Perché una futura mamma dovrebbe scegliere Pancina?

Glielo spieghiamo nella sequenza di mail introduttiva, che le arriva non appena si iscrive alla newsletter e riceve la sua offerta segreta.

Con quaranta campagne di nurturing inseriamo esattamente la futura mamma nella sua settimana di gravidanza.

Ogni settimana successiva riceverà le informazioni utili e divertenti che le ricorderanno quanto è importante prendersi cura di sé (e della propria pelle:-).

4. Keytree

La ricerca delle parole chiave è ancora viva e vegeta, solo il ragionamento va maggiormente incentrato sui topic rilevanti da un lato e sulle intenzioni di ricerca dell'utente dall'altro. Con il Keytree puoi:

  • creare contenuti ottimizzati in ottica SEO,
  • sviluppare campagne di web marketing mirate,
  • aumentare il numero di visitatori qualificati dal web.

Keytree per Pancina

L’analisi delle query di ricerca ci aiuta a rispondere al meglio alle domande cruciali relative al nostro pubblico:

  1. Quali bisogni, preoccupazioni, richieste hanno le mamme in gravidanza? 
  2. Cosa possiamo offrire loro che già non ci sia?
  3. Come possiamo offrirglielo da un’angolatura differente?

Il risultato puoi vederlo direttamente su pancina.it 🙂

Progettazione siti web: prodotto web base e-max

5. Web base

Sito web in WordPress pensato ad hoc per gli utenti di riferimento e per essere ben navigabile dai dispositivi mobili (responsive).

Il sito non può essere un biglietto da visita online. 

Sono fondamentali le azioni di conversione che portano gli utenti verso gli obiettivi strategici definiti nel funnel.

Web base per Pancina

Una futura mamma quando naviga il nostro sito web segue il funnel che abbiamo studiato su misura per lei, in funzione dei nostri obiettivi di marketing.

Lo stile dei testi è giocoso e diretto, senza rinunciare alle spiegazioni tecniche, indice di trasparenza e serietà.

Le offerte sono spinte secondo i principi della persuasione:

  • il principio della reciprocità (io ti regalo il diario di gravidanza, in cambio della tua mail; ti offro le spese di spedizione gratuita se fai almeno due acquisti)
  • Il principio di urgenza: “questa offerta lancio scadrà in x giorni” (countdown in alto ben visibile)
  • il principio della simpatia (bellezza, familiarità, associazione) (immagini curate di donne incinte felici, rendering del prodotto, ingredienti naturali)
  • Il principio della riprova Sociale (recensioni di mamme soddisfatte e le testimonianze della nostra blogger, neomamma e prima tester in gravidanza di Pancina) 

Siamo a metà. Grande! Ora hai due opzioni davanti a te. Puoi continuare a leggere e scoprire la strategia di promozione che abbiamo adottato. Oppure, se il nostro modo di lavorare ti ha già incuriosito e non vedi l'ora di parlarci del tuo progetto online, passa alla parte pratica.

6. Daily news

La consulenza sul tuo piano di content marketing e sull’organizzazione della struttura interna delle tassonomie (tag e categorie) e link interni del tuo blog aziendale.

Tu metti il know how, noi ti aiutiamo a venderlo.

Solo tu puoi creare post che trasmettono valore aggiunto al pubblico del tuo settore.

Insieme a noi puoi rendere efficace il tuo piano di contenuti, per portare nuovi potenziali clienti a seguirti e a riconoscerti come punto di riferimento nella tua nicchia di mercato.

Daily news per Pancina

Come impostare i contenuti e le tassonomie di un blog legato a una crema per donne incinte?

Puntando su tutti gli argomenti emersi in fase di ricerca delle parole chiave. Ricordi sopra?

Rispondiamo alle esigenze e alle paure delle future mamme o delle neomamme tramite la voce di una di loro, con la quale possono facilmente immedesimarsi e creare un legame.

Abbiamo selezionato i temi che ritenevamo maggiormente rilevanti e ideato rubriche personali per divertire e comunicare apertamente con la nostra audience.

Gli articoli informativi sono sempre utili, ma solo con una voce di mamma senza filtri puoi superare le barriere della diffidenza e instaurare una relazione unica con i tuoi fan.

7. Hug my brand

  • Creiamo la strategia mensile su Facebook;
  • Pianifichiamo e realizziamo post mensili per generare traffico personalizzato;
  • Creiamo nuovi pubblici personalizzati in base agli interessi mostrati dalle persone che hanno interagito con le campagne e sulle pagine web;
  • Ottimizziamo le campagne in base ai risultati raccolti con il pixel di FB, che andremo a installare nelle vostre landing page.

Hug my brand per Pancina

Facebook pullula di gruppi di mamme e neomamme. Bisogna "solo" farsi trovare e incuriosire un pubblico già bombardato da pubblicità di prodotti simili.

Come facciamo per Pancina?

Puntiamo su un pizzico di contenuti informativi, un pizzico di contenuti divertenti e un tocco finale di contenuti originali di storie di mamma (e papà). 

Ogni campagna su Facebook ha il proprio percorso, con tanto di sales page finale e obiettivo differenziato. Tanto testing iniziale per scartare ciò che non funziona e scalare ciò che performa.

Si inizierà dall'obiettivo traffico per poi, una volta allenato il pixel, passare a quello per conversioni. 

Un occhio di riguardo è sempre rivolto al remarketing, fondamento della conversione efficace a basso costo 😉

8. Boost my list

l tuo piano di email marketing, per tenere “caldi” i tuoi potenziali clienti e generare nuove conversioni.

In media, le aziende che adottano una strategia di nutrimento del contatto attraverso le email hanno un +45% del ROI (ritorno sull’investimento) rispetto alle aziende che non adottano questo sistema (fonte: MarketingSherpa).

Una strategia di email marketing ben pianificata è concretamente utile per trasformare un contatto email in cliente.

Boost my list per Pancina

Informazioni utili e offerte speciali, collegate al periodo della gravidanza e post parto.

Le email sanno essere uno strumento estremamente potente se usate con cura e giudizio.

L'obiettivo è la comunicazione a due vie con le mamme che potrebbero essere interessate a Pancina.

Se le sai ascoltare e sai porre loro le domande giuste al momento giusto ti aprono opportunità straordinarie.

E il divertimento è appena iniziato!

9. Data driver

Gli strumenti di analisi a tua disposizione sono i più variegati e ti permettono, tra le altre cose, di:

  • creare mappe di calore per evidenziare i comportamenti utente sulla pagina di atterraggio;  
  • tracciare i comportamenti di navigazione dei visitatori sulla pagina;
  • creare una pagina performante tramite A/B testing;
  • capire quali utenti hanno visitato le tue pagine di atterraggio, senza però convertire e fare remarketing su di loro.

Data driver per Pancina

Quali sono le sorgenti dalle quali riceviamo maggiori visite alle pagine web? A quali pagine web?

Quali sono i flussi che seguono le mamme quando atterrano sul nostro sito? Sono quelli che avevamo pensato per loro?

Il comportamento che hanno sulle nostre pagine può essere migliorato?

Con strumenti di A/B testing, mappe di calore e obiettivi personalizzati stiamo migliorando punto per punto le nostre pagine e le nostre campagne di promozione. Perché non si finisce mai di ottimizzare? Perché se il ROI può migliorare chi te lo fa fare di accontentarti?

10. Web coaching e supporto operativo

Senza una strategia definita, l’80% dei progetti web fallisce. Il restante 20% anche.

Ma definirla non basta.

I responsabili di progetto devono essere allineati tra loro periodicamente ed eventualmente supportati a livello operativo da un professionista esperto.

Ecco perché ti serve un consulente web.

Web coaching per Pancina

Il team di lavoro va organizzato, altrimenti va tutto a rotoli.

Anche le migliori competenze non legate a obiettivi precisi e cadenze ben coordinate finiscono per perdere la bussola.

Ecco perché usiamo Trello per coordinare le persone che lavorano al progetto Pancina, con tanto di azioni da compiere, checklist e date di scadenza.

Non solo, in fase progettuale abbiamo stilato il follow up, con obiettivi divisi per area di azione, con tanto di responsabili e aggiornamenti del gruppo in date condivise. Senza piano strategico sei fuori!

Hai un prodotto e vuoi iniziare

a venderlo sul web?

(Ti svelo un segreto... funziona anche con i servizi)

© 2008 – 2018 E-max s.r.l. – digital marketing agency – tutti i diritti riservati – Sede legale: Via Carlo Alberto 39, 20900 Monza (MB)
P.IVA. 07687890967 – Iscritta al Registro imprese di Monza e Brianza – REA: MB1881777 – Capitale sociale: i.v € 10,000.00